Se hai un amico astemio portalo a St. Patrick’s Universitario

Il St. Patrick’s Universitario torna a Novoli e noi di Olifi saremo presenti per portare a segno una missione importante: convertire l’amico astemio. Ma anche per scaldare i muscoli e prepararci alle gare della prossima Olifi di maggio, perché è una buona preparazione atletica è il primo passo per la vittoria. Giusto?

Come funziona la sessione di allenamento al St. Patrick’s Universitario?

Eccoti la scheda ufficiale di preparazione atletica alle Olifi. Segui questo percorso e vieni ben riscaldato. Scarpe comode, abbigliamento adatto.

  • Bicipiti: allenamento di più sessioni di sollevamenti di boccale al bancone. Ripetere per tutta la durata della serata.
  • Gambe: scatenarsi in pista a ritmo di musica lanciandosi in imbarazzanti performance carburate dall’alcol.

  • Velocità: adocchiare la bella figliola e corriere per primo ad offrirle la bevuta. La competizione è alta, dovrai essere il più veloce. L’adocchiamento vale anche per le ragazze. In questo caso però sarete voi a dover correre veloci come Forrest a causa della folla ormonale che proverà ad acciuffarvi.
  • Addominali: tieni duro, la birra provoca sempre un incontenibile bisogno di evacuazione. Siamo abbastanza certi che se resistete il più possibile alla prima evacuazione, eviterete di scappare in bagno ogni dieci minuti. Lo dice la scienza di Vice.

st. patrick's universitario

  • Resistenza: se anche tu hai lezione domani alle 09.00 am, e dopo il St. Patrick’s Universitario comunque sarai lì a sedere tra i banchi, sei pronto per essere eletto nuovo eroe nazionale.

 

Il St. Patrick’s Universitario è organizzato da quei bravi ragazzi di UDU Firenze Sinistra Universitaria e sarà una serata pazzesca in compagnia di amanti della birra, studenti allo sbaraglio, i giochi alcolici della Chiesa Pastafariana Italiana e gli studenti Erasmus di AEGEE Firenze.

Ascolta il nostro consiglio. Netflix puoi averlo tutti i giorni dell’anno. Il St. Patrick’s Universitario no.

st. patrick's universitario

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.